Welcome!

@BigDataExpo Authors: Liz McMillan, Pat Romanski, Elizabeth White, Steven Lamb, William Schmarzo

News Feed Item

Samsung mette in evidenza le innovazioni per la Mobile Experience create dalle componenti in un'importante relazione durante il CES

Samsung Electronics Co., Ltd., uno dei leader mondiali nelle soluzioni avanzate per semiconduttori, ha ridefinito oggi, durante la relazione d'apertura odierna dell'International CES, la storia dell'elettronica di consumo dalla sua prospettiva che va oltre le apparenze dei dispositivi mobili.

Il dott. Stephen Woo, presidente dell'unità sistemi LSI, Divisione Device Solutions di Samsung Electronics, ha condiviso la visione "Possibilità di mobilizzazione" dell'azienda, evidenziando il ruolo dei componenti come motore dell'innovazione dietro al panorama dei telefoni cellulari. Il discorso ha illustrato le possibilità che Samsung prevede di offrire attraverso le sue soluzioni di componenti e ha presentato i nuovi prodotti che preannunciano tali possibilità.

"Crediamo che le giuste componenti DNA guidino la scoperta di ciò che è possibile", ha affermato Woo. "Le componenti sono i mattoni costitutivi, le fondamenta sulle quali sono creati i dispositivi. Noi della divisione component solutions di Samsung stiamo creando componenti nuove che cambiano le regole per tutti gli aspetti relativi ai dispositivi".

Anche altri ospiti da aziende associate hanno partecipato all'evento facendo eco alla missione di Samsung per l'offerta di prodotti all'avanguardia e per la creazione di valore condiviso (CSV) sia dai produttori che dagli utenti finali. Fra questi: Warren East, chief executive officer di ARM; Eric Rudder, chief technical strategy officer di Microsoft; Trevor Schick, vicepresidente senior per la gestione della catena di approvvigionamento aziendale di HP; e Glenn Roland, vicepresidente e Responsabile per le nuove piattaforme e OEM di EA.

Woo ha aperto presentando l'obiettivo di Samsung per le possibilità di mobilizzazione che toglie le grandi idee dalle lavagne e le trasforma in realtà mondo a vantaggio degli utenti finali, specialmente nei settori della performance di elaborazione, delle soluzioni per le memorie a basso consumo energetico e per le tecnologie dei display. Ha anche enfatizzato che le infinite possibilità presentate dall'elettronica di consumo saranno basate sull'innovazione dei componenti di cui si occupa l'azienda.

Potenza di elaborazione

Il primo dei nuovi prodotti Samsung presentato durante la relazione è stato l'Exynos 5 Octa, primo processore applicativo mobile a livello mondiale che implementa la tecnologia di elaborazione ARM® big.LITTLE™ basata sulla CPU Cortex™-A15. Quindi si è passati a Exynos 5 Dual, già parte dei prodotti di punta del mercato come Google Chromebook e Nexus 10, il successore che rappresenta l'ultimo elemento aggiunto alla famiglia di processori applicativi Exynos.

"Il nuovissimo Exynos 5 Octa introduce un concetto completamente nuovo nell'architettura di elaborazione...ed è stato pensato per smartphone e tablet di alto livello", ha affermato Woo. "Quando è necessario avere il massimo da molteplici applicazioni, è necessario il migliore processore applicativo attualmente disponibile: l'Exynos 5 Octa".

Per allargare il concetto big.LITTLE, Warren East, CEO di ARM, si è unito sul palcoscenico a Woo e ha presentato la nuova tecnologia divenuta appena disponibile in silicone con l'Exynos 5 Octa. Contenendo un totale di otto processori core tra cui scegliere (quattro potenti processori Cortex-A15™ per gestire task che richiedono la massima elaborazione, insieme a quattro processori core aggiuntivi Cortex-A7™ per carichi di lavoro minori). Il processore applicativo offre la massima performance e fino al 70% in più di efficienza energetica rispetto ai precedenti processori quad-core Exynos.

Glenn Roland, vicepresidente e responsabile delle nuove piattaforme di OEM per EA, ha contribuito con Woo a dimostrare la potenza di elaborazione dell'Exynos 5 Octa mettendo in mostra uno dei più recenti videogiochi di EA di corse automobilistiche in 3D, il Need for Speed™ Most Wanted. Fra i dispositivi di riferimento, il processore applicativo ha offerto un'esperienza di gioco altamente realistica all'interno della piattaforma mobile, con prestazioni grafiche sbalorditive e velocità di risposta in tempo reale.

Risorse di memoria verde

Mentre la maggiore potenza di elaborazione sui dispositivi mobili rende più veloce e più semplice la creazione di dati da parte delle masse, la mobile experience diventerà sempre più dipendente dai data center in gran parte responsabili per la proliferazione del traffico dei dati. I sistemi IT, che stanno crescendo in grandezza e capacità, fronteggiano sfide e difficoltà sia per la performance che per i risparmi energetici al fine di assicurare la sostenibilità nel futuro. I dispositivi di memoria, ovvero i principali prodotti per i server dei data center, possono creare vantaggi sostanziali adottando le tecnologie di Samsung già disponibili.

Woo ha sottolineato che la gestione dei consumi energetici nei data center è diventata cruciale, e che le soluzioni per le risorse di memoria verde SSD (solid state drives) di Samsung e di memoria avanzata DRAM (dynamic random access memory) stanno risolvendo questo problema fondamentale con le loro potenti capacità di elaborazione che sono al contempo a basso consumo energetico. I server e le soluzioni di storage che utilizzano risorse di memoria verde, se confrontate con i data center tradizionali che utilizzano dischi rigidi (HDD), aumentano le velocità di elaborazione dati fino a sei volte utilizzando il 26% in meno di elettricità.

Tecnologie per Display

Le soluzioni per gli schermi, come i componenti sulla superficie che interagisce direttamente con gli utenti, portano alla vita progressi tecnologici e li rendono tangibili grazie all'interfaccia dei dispositivi. Woo ha presentato le possibilità future dei display Samsung insieme a Brian Berkeley, vicepresidente senior di Samsung Display. Mentre la qualità di immagini cristalline diventa realtà, i due portavoce della Samsung hanno mostrato con piacere che le innovazioni non devono sacrificare l'efficienza energetica.

Woo e Berkeley hanno descritto il display a cristalli liquidi (LCD) da 10,1 pollici che è attualmente adottato dal Nexus 10. Con una risoluzione da 2560x1600 e 300 pixel per pollice (ppi), lo schermo offre una qualità magnifica per le immagini consumando solo il 75% di energia usata dalle precedenti soluzioni display.

Utilizzando la tecnologia LCD verde e a basso consumo energetico di Samsung, l'azienda sta attualmente sviluppando un modello da 10,1 pollici che diminuirà ancora di più il consumo energetico del 25%, offrendo le stesse qualità di risoluzione dei suoi predecessori.

Sono stati presentati anche i prototipi e gli scenari realistici della linea di display flessibili OLED (organic light emitting diode) di Samsung, che promettono diverse opportunità per le applicazioni mobili ai produttori di elettronica di consumo. Soprannominato "YOUM", il nuovo display flessibile utilizza plastiche estremamente sottili invece del vetro e ciò lo rende piegabile e praticamente "indistruttibile". Berkeley ha presentato un prototipo di smartphone con un bordo curvo che mostra il contenuto contiguo lungo il lato del dispositivo.

"Il nostro team è stato in grado di creare display ad alta risoluzione usando plastiche estremamente sottili al posto del vetro, così non ci saranno rotture anche in caso di caduta a terra", ha affermato Berkeley. "Questo nuovo fattore forma inizierà veramente a cambiare il modo in cui le persone interagiscono con i loro dispositivi, aprendo possibilità a nuovi stili di vita... [e] permettendo ai nostri partner di creare un ecosistema completamente nuovo di dispositivi".

Uno dei partner di Samsung che riunisce le componenti all'avanguardia dell'azienda è Microsoft, che aggiunge ulteriore valore ai prodotti finali grazie alle sue soluzioni software, ai dispositivi e ai servizi. Eric Rudder, chief technical strategy officer di Microsoft, ha preso in considerazione l'intera famiglia di dispositivi ATIV come esempio attraverso cui le soluzioni per componenti di Samsung e Windows 8 offrono insieme un nuovo potenziale per le interfacce utente. Rudder ha riferito che Microsoft Research ha portato avanti il suo lavoro con le tecnologie display di nuova generazione, consentendo così di usufruire di nuove modalità di interazione uomo-computer.

Possibilità per tutti

Uno dei valori fondamentali di Samsung è la creazione di un mondo migliore grazie alle sue risorse. L'iniziativa fiore all'occhiello di Samsung per la responsabilità sociale d'impresa, Samsung Hope for Children, è stata lanciata con questo spirito e attraverso di essa l'azienda offre i suoi prodotti, il suo expertise e il suo supporto finanziario per affrontare le necessità dei bambini in tutto il mondo nei settori dell'educazione e della sanità. Woo ha enfatizzato che l'innovazione dei componenti di Samsung condivide lo stesso tema, come un sistema che mette veramente in moto nuove possibilità senza frontiere.

"Quando le tecnologie [di Samsung] si armonizzano, avvengono cose straordinarie. Il progresso dei componenti sta portando alla nascita di una nuova era piena di possibilità", ha affermato Woo. "Alla Samsung abbiamo una passione per le possibilità di mobilizzazione. Non solo per poche persone privilegiate, ma come una possibilità per tutti".

Per ulteriori informazioni sulla relazione di Samsung all'International CES 2013, visitare www.samsung.com/2013ceskeynote oppure www.samsungces.com.

Informazioni su Samsung Electronics Co., Ltd.

Samsung Electronics Co. Ltd. è leader mondiale nell'elettronica di consumo e nelle componenti elettroniche principali. Grazie a innovazioni e scoperte continue e instancabili, Samsung sta trasformando il mondo di televisori, smartphone, personal computer, stampanti, macchine fotografiche, elettrodomestici, dispositivi medicali, semiconduttori e soluzioni LED. L'azienda impiega 227.000 dipendenti in 75 nazioni con vendite annuali che superano i 143 miliardi di dollari USA. Il suo obiettivo è offrire nuove possibilità alle persone in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni, visitare www.samsung.com.

*****

Samsung e i loghi Samsung sono marchi di fabbrica e di servizi di Samsung Electronics Co. Ltd. Gli altri marchi di fabbrica sono di proprietà dei rispettivi titolari.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

More Stories By Business Wire

Copyright © 2009 Business Wire. All rights reserved. Republication or redistribution of Business Wire content is expressly prohibited without the prior written consent of Business Wire. Business Wire shall not be liable for any errors or delays in the content, or for any actions taken in reliance thereon.

@BigDataExpo Stories
Organizations planning enterprise data center consolidation and modernization projects are faced with a challenging, costly reality. Requirements to deploy modern, cloud-native applications simultaneously with traditional client/server applications are almost impossible to achieve with hardware-centric enterprise infrastructure. Compute and network infrastructure are fast moving down a software-defined path, but storage has been a laggard. Until now.
Internet of @ThingsExpo, taking place November 1-3, 2016, at the Santa Clara Convention Center in Santa Clara, CA, is co-located with the 19th International Cloud Expo and will feature technical sessions from a rock star conference faculty and the leading industry players in the world and ThingsExpo Silicon Valley Call for Papers is now open.
Let’s face it, embracing new storage technologies, capabilities and upgrading to new hardware often adds complexity and increases costs. In his session at 18th Cloud Expo, Seth Oxenhorn, Vice President of Business Development & Alliances at FalconStor, discussed how a truly heterogeneous software-defined storage approach can add value to legacy platforms and heterogeneous environments. The result reduces complexity, significantly lowers cost, and provides IT organizations with improved efficienc...
The IoT is changing the way enterprises conduct business. In his session at @ThingsExpo, Eric Hoffman, Vice President at EastBanc Technologies, discussed how businesses can gain an edge over competitors by empowering consumers to take control through IoT. He cited examples such as a Washington, D.C.-based sports club that leveraged IoT and the cloud to develop a comprehensive booking system. He also highlighted how IoT can revitalize and restore outdated business models, making them profitable ...
The cloud competition for database hosts is fierce. How do you evaluate a cloud provider for your database platform? In his session at 18th Cloud Expo, Chris Presley, a Solutions Architect at Pythian, gave users a checklist of considerations when choosing a provider. Chris Presley is a Solutions Architect at Pythian. He loves order – making him a premier Microsoft SQL Server expert. Not only has he programmed and administered SQL Server, but he has also shared his expertise and passion with b...
With 15% of enterprises adopting a hybrid IT strategy, you need to set a plan to integrate hybrid cloud throughout your infrastructure. In his session at 18th Cloud Expo, Steven Dreher, Director of Solutions Architecture at Green House Data, discussed how to plan for shifting resource requirements, overcome challenges, and implement hybrid IT alongside your existing data center assets. Highlights included anticipating workload, cost and resource calculations, integrating services on both sides...
Big Data engines are powering a lot of service businesses right now. Data is collected from users from wearable technologies, web behaviors, purchase behavior as well as several arbitrary data points we’d never think of. The demand for faster and bigger engines to crunch and serve up the data to services is growing exponentially. You see a LOT of correlation between “Cloud” and “Big Data” but on Big Data and “Hybrid,” where hybrid hosting is the sanest approach to the Big Data Infrastructure pro...
"We are a well-established player in the application life cycle management market and we also have a very strong version control product," stated Flint Brenton, CEO of CollabNet,, in this SYS-CON.tv interview at 18th Cloud Expo, held June 7-9, 2016, at the Javits Center in New York City, NY.
In his session at @DevOpsSummit at 19th Cloud Expo, Yoseph Reuveni, Director of Software Engineering at Jet.com, will discuss Jet.com's journey into containerizing Microsoft-based technologies like C# and F# into Docker. He will talk about lessons learned and challenges faced, the Mono framework tryout and how they deployed everything into Azure cloud. Yoseph Reuveni is a technology leader with unique experience developing and running high throughput (over 1M tps) distributed systems with extre...
We all know the latest numbers: Gartner, Inc. forecasts that 6.4 billion connected things will be in use worldwide in 2016, up 30 percent from last year, and will reach 20.8 billion by 2020. We're rapidly approaching a data production of 40 zettabytes a day – more than we can every physically store, and exabytes and yottabytes are just around the corner. For many that’s a good sign, as data has been proven to equal money – IF it’s ingested, integrated, and analyzed fast enough. Without real-ti...
UpGuard has become a member of the Center for Internet Security (CIS), and will continue to help businesses expand visibility into their cyber risk by providing hardening benchmarks to all customers. By incorporating these benchmarks, UpGuard's CSTAR solution builds on its lead in providing the most complete assessment of both internal and external cyber risk. CIS benchmarks are a widely accepted set of hardening guidelines that have been publicly available for years. Numerous solutions exist t...
A critical component of any IoT project is what to do with all the data being generated. This data needs to be captured, processed, structured, and stored in a way to facilitate different kinds of queries. Traditional data warehouse and analytical systems are mature technologies that can be used to handle certain kinds of queries, but they are not always well suited to many problems, particularly when there is a need for real-time insights.
"Software-defined storage is a big problem in this industry because so many people have different definitions as they see fit to use it," stated Peter McCallum, VP of Datacenter Solutions at FalconStor Software, in this SYS-CON.tv interview at 18th Cloud Expo, held June 7-9, 2016, at the Javits Center in New York City, NY.
We're entering the post-smartphone era, where wearable gadgets from watches and fitness bands to glasses and health aids will power the next technological revolution. With mass adoption of wearable devices comes a new data ecosystem that must be protected. Wearables open new pathways that facilitate the tracking, sharing and storing of consumers’ personal health, location and daily activity data. Consumers have some idea of the data these devices capture, but most don’t realize how revealing and...
Unless your company can spend a lot of money on new technology, re-engineering your environment and hiring a comprehensive cybersecurity team, you will most likely move to the cloud or seek external service partnerships. In his session at 18th Cloud Expo, Darren Guccione, CEO of Keeper Security, revealed what you need to know when it comes to encryption in the cloud.
Actian Corporation has announced the latest version of the Actian Vector in Hadoop (VectorH) database, generally available at the end of July. VectorH is based on the same query engine that powers Actian Vector, which recently doubled the TPC-H benchmark record for non-clustered systems at the 3000GB scale factor (see tpc.org/3323). The ability to easily ingest information from different data sources and rapidly develop queries to make better business decisions is becoming increasingly importan...
Using new techniques of information modeling, indexing, and processing, new cloud-based systems can support cloud-based workloads previously not possible for high-throughput insurance, banking, and case-based applications. In his session at 18th Cloud Expo, John Newton, CTO, Founder and Chairman of Alfresco, described how to scale cloud-based content management repositories to store, manage, and retrieve billions of documents and related information with fast and linear scalability. He addres...
You think you know what’s in your data. But do you? Most organizations are now aware of the business intelligence represented by their data. Data science stands to take this to a level you never thought of – literally. The techniques of data science, when used with the capabilities of Big Data technologies, can make connections you had not yet imagined, helping you discover new insights and ask new questions of your data. In his session at @ThingsExpo, Sarbjit Sarkaria, data science team lead ...
Extracting business value from Internet of Things (IoT) data doesn’t happen overnight. There are several requirements that must be satisfied, including IoT device enablement, data analysis, real-time detection of complex events and automated orchestration of actions. Unfortunately, too many companies fall short in achieving their business goals by implementing incomplete solutions or not focusing on tangible use cases. In his general session at @ThingsExpo, Dave McCarthy, Director of Products...
WebRTC is bringing significant change to the communications landscape that will bridge the worlds of web and telephony, making the Internet the new standard for communications. Cloud9 took the road less traveled and used WebRTC to create a downloadable enterprise-grade communications platform that is changing the communication dynamic in the financial sector. In his session at @ThingsExpo, Leo Papadopoulos, CTO of Cloud9, discussed the importance of WebRTC and how it enables companies to focus...